Inzaghi: “Mi godo un grande Benevento, Gyamfi sembrava Franco Baresi”

0
462

Un’altra verifica superata a pieni voti. Un’altra straordinaria dimostrazione di forza di un Benevento che, anche in condizioni d’emergenza, riesce a sbarazzarsi del Crotone e a dare il primo vero strappo al torneo. Dopo una partita così, dopo una vittoria così, si fa fatica a non esaltarsi. Inzaghi prova a invitare tutti a tenere i piedi ben piantati a terra, ma è evidente che questo successo più di tutti gli altri ha permesso alla sua squadra di lanciare un segnale chiaro al campionato e alla concorrenza: «Sono molto felice, inutile nasconderlo» esordisce così il tecnico giallorosso nella conferenza stampa post partita. Super Pippo individua subito il simbolo di questa vittoria: “Gyamfi è l’emblema di questo gruppo composto da ragazzi straordinari, è l’esempio della voglia e dell’abnegazione di questa squadra. Con giocatori del genere si vincono i campionato, perché non ha mai storto la bocca quando non ha giocato e alla prima occasione si è meritato la fiducia di tutti: sembrava Franco Baresi”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia