Benevento, Tuia stringerà i denti: Armenteros e Kragl in gruppo

0
218

Una sfida d’alta quota, uno scontro da respiro corto che richiede concentrazione massima e una preparazione scrupolosa, senza trascurare il minimo dettaglio. In palio non ci sarà alcuna ipoteca sulla promozione in Serie A, ma è evidente che il faccia a faccia di sabato con il Crotone offre al Benevento la possibilità di dare il primo vero strappo al campionato. E’ anche per questo che, nonostante il vantaggio di quattro punti sull’immediata inseguitrice, la truppa di Inzaghi di calcoli non è intenzionata a farne: certo, a Maggio e compagni potrebbe andar bene anche un pareggio che lascerebbe tutto invariato nell’alta classifica, ma la prospettiva di un ulteriore allungo solletica parecchio la truppa giallorossa che, di conseguenza, proverà a conquistare un altro risultato pesante.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia