Vertice in Prefettura per fermare l’emergenza droga: arriva la stretta anti-spaccio nei principali centri sanniti

0
735

Agenti di Polizia di Stato e carabinieri in borghese ma anche finanzieri con cani antidroga (con modalità e tempi che andranno gradualmente parametrati): queste alcune delle principali misure che entreranno in vigore per contrastare i fenomeni dello spaccio di droga nella movida beneventana e dei principali centri sanniti dove nel fine settimana si ravviva la vita notturna. Ormai il programma è delineato con la supervisione dei vertici provinciali delle forze dell’ordine anche grazie ai servizi di monitoraggio condotti nelle prime settimane di novembre per fotografare il fenomeno in tutta la sua complessità.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia