Di Maio nel Sannio: “Vini, cogliere l’attimo”

611

Tantissime persone, malgrado le condizioni meteo poco confortanti, hanno preso parte all’incontro che il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha avuto con i vertici de La Guardiense nella tarda mattinata di ieri. Accolto dal primo cittadino Floriano Panza, con lui gli assessori Giulia Falato e Morena Di Lorenzo, e dal presidente Domizio Pigna, Di Maio si è intrattenuto con le istituzioni locali per uno scambio di battute. Presenti anche il capo delegazione del Movimento 5 Stelle, il deputato sannita Pasquale Maglione e gli altri parlamentari sanniti; il presidente di Confindustria Benevento, Filippo Liverini. A porgere i saluti sono stati proprio i rappresentanti amministrativi del governo Panza, le giovani assessore Di Lonardo e Falato che hanno presentato al Ministro il progetto del “Sannio Falaghina – Capitale Europea del Vino 2019”, sottolineando l’importante lavoro in sinergia che deve essere compiuto per dare ampio risalto, nel circuito economico internazionale, ai prodotti del territorio locale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia