Palazzo Mosti, torna il sereno in maggioranza

0
389

Mischiando bonariamente sacro e profano, si potrebbe definire la pax di San Giuseppe, visto che l’incontro riconciliatore è avvenuto nel giorno che la Chiesa dedica al Moscati, il grande Santo sannita. Sta di fatto che dopo aver visto avvicinarsi il ciglio del burrone nell’ultima seduta di Consiglio comunale, dopo aver visto la sua maggioranza annaspare per approvare col minimo sindacale il Bilancio consolidato, il sindaco Mastella ha deciso di sfoderare di nuovo le sue note qualità politico-diplomatiche e riallacciare i fili del dialogo con il gruppo dei quattro ‘scissionisti’ che – uscendo dal gruppo ufficiale di Forza Italia – hanno dato vita a quel Patto civico che ha fatto mancare all’amministrazione il sostegno in occasione dell’ultima seduta a Palazzo Mosti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia