Guardia S. – Scoppia il caso mensa: manca l’autorizzazione Asl

1850

Scoppia il caso della mensa scolastica. E’ l’opposizione, con la consigliera Angela Garofano, ad accendere i riflettori sulla vicenda. L’esponente del gruppo civico “Tutti per Guardia” ha depositato al protocollo dell’ente una interrogazione da sottoporre al sindaco Floriano Panza e all’assessore competente delle politiche scolastiche, il vicesindaco Elena Sanzari. La Garofano ha, in pratica, chiesto due cose: il menù vidimato dalla competente Asl per il servizio mensa 2019/2020; l’aggiudicazione della gara per il 2019/2020 con il capitolato a cui la ditta erogatrice del servizio deve attenersi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia