Benevento, c’è sosta per te: poi partirà la volata di Natale per il titolo di campione d’inverno

739

Un momento di pausa. Quello che ci voleva dopo aver affrontato un ciclo terribile di cinque gare in 21 giorni, con quattro scontri diretti e un derby a rendere ancora più complicato il compito degli uomini di Inzaghi. Il Benevento ne è venuto fuori alla grande, conquistando tre vittorie pesanti con Perugia, Cremonese ed Empoli, oltre a un pareggio prezioso contro la Juve Stabia. Risultati che hanno consentito a Maggio e compagni non solo di prendersi il primato solitario, ma anche di allungare il passo rispetto alla folta concorrenza. Così la Strega è andata al riposo con una classifica scintillante, con 25 punti conquistati e con un vantaggio di cinque lunghezze sul terzo posto. Difficile fare meglio, soprattutto se si considera il grande equilibrio che regna nel torneo cadetto, dove ci sono 14 squadre raccolte in appena sei punti (dal Crotone, secondo, alla Cremonese, quindicesima).

LE ULTIME SETTE PARTITE DEL GIRONE D’ANDATA

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia