In Valle Caudina continua la mattanza di cani

0
297

Cani abbandonati, morti, una busta di plastica. Un altro, invece, aggredito da altri animali e, nonostante l’interessamento di un passante, condannato a morte causa la mancanza di soccorsi. Due situazioni, verificatesi entrambe a Montesarchio, (ma la situazione non sarebbe affatto differente in qualsiasi altro centro del Comprensorio) che certificano come ancora sia scarsa la cultura animale. A livello di persone comuni ma anche a livello di Istituzioni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia