Torna a casa e sorprende i ladri sul balcone: le urla della donna mettono in fuga i malviventi

0
847

Nella vita occorrono calma e sangue freddo. Sarà stata questa la filosofia di una coppia di ladri che, nella serata di mercoledì, è entrata in scena in quel di Bucciano. Ore 20, macchine in circolazione prossime allo zero. Nel pieno centro del paesino una signora sta tornando a casa dopo aver sbrigato una veloce compera. Vive in una delle abitazioni che affacciano sulla piazza dove c’è l’ufficio postale e la rinnovata sede del Comune. Una volta giunta nei paraggi dell’abitazione, la donna vede due uomini aggirarsi sul balcone di casa propria. Vanno a destra e sinistra, cercando un pertugio aperto, un infisso semichiuso – magari – attraverso il quale infilarsi all’interno della casa. La donna, incredula, realizza che quei due sono malintenzionati. Ma non scappa, urla nella loro direzione di andare via, di allontanarsi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia