Acqua pubblica, difensore civico bacchetta il Comune: referendum più vicino

798

Il difensore civico regionale Fortunato ha sollecitato il Comune di Benevento ad attivare le procedure per indire il referendum consultivo sull’acqua pubblica. Promosso dai comitati e in particolare dalla sigla Abc (Acqua bene comune), le sottoscrizioni (3mila 200 firme) sono state consegnate al sindaco Mastella a gennaio del 2019. Da allora però sono state tenute di fatto in naftalina.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia