I 100 giorni di Inzaghi: ora il Benevento deve trovare una sua dimensione

716

Dal 22 giugno al 30 settembre: Pippo Inzaghi ha raggiunto un primo traguardo, quello dei 100 giorni sulla panchina del Benevento. Non è riuscito a festeggiarlo nel migliore dei modi, con una vittoria che sarebbe stata ampiamente meritata, ma il risultato del match contro la Virtus Entella non cambia certamente i giudizi né indirizza il bilancio di questa prima fase passata alla guida della formazione giallorossa. E’ già il tempo per un consuntivo, visto che sono trascorsi oltre tre mesi da quando Super Pippo si è insediato e considerato che il campionato ha superato il primo momento critico, quello delle quattro gare da affrontare in poco meno di due settimane. Bilancio parziale, sia chiaro, ma al momento l’impressione è che il Benevento di Inzaghi sia ancora alla ricerca di una sua identità, nonostante dal punto di vista dei risultati sia riuscito a eguagliare la miglior partenza di sempre nel campionato di Serie B (anche il Benevento di Baroni aveva 12 punti dopo sei giornate).

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia