Caso ex Hotel Taburno, nuovi dubbi: pressing sul Rup per l’accatastamento

866

Continua ad ingarbugliarsi nel groviglio burocratico la vicenda relativa all’ex Hotel del Taburno. Stiamo seguendo passo dopo passo tutte le procedure che hanno portato all’abbattimento del vecchio stabile ed alla costruizione della nuova struttura riconvertita in “Centro Polifunzionale per Attività Sociali e di Valorizzazione del Territorio”. Dopo diversi giorni siamo venuti a conoscenza di fatti che porrebbero Regione Campania, Comune di Bonea e la Comunità Montana del Taburno in imbarazzo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia