Kragl si scopre tuttocampista

603

Ha scelto di ricominciare da dove aveva lasciato, ovvero dalla qualità e dal carattere che contraddistingue i lottatori come lui. Esordio da titolare da urlo per Oliver Kragl: primo gol con la maglia giallorossa al primo tiro in porta del match contro il Pordenone, annichilito dalla sassata del tedesco. Un missile che racconta stile e personalità dell’esterno di Inzaghi, bravo nel lanciarsi con il tempo giusto nello spazio e nel fulminare Di Gregorio con un tracciante calibrato ed imprendibile. Il suo gol è un fulmine a ciel sereno così come lo è anche l’impatto del classe 1990 sul Benevento: improvviso, istantaneo ma deciso. Il tedesco lavora per prendersi finalmente la Strega, senza dare troppa importanza ai dettagli ma lasciando testa e gambe sul campo, totalmente dedicate alla maglia giallorossa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia