San Giorgio del Sannio – “Le scuole sono agibili, il procurato allarme è reato”

849

Porta la firma del vicesindaco Pino Ricci e dell’assessore Tiziana Barletta la replica all’ex collega di maggioranza Francesca Pedicini sul delicato tema della sicurezza delle scuole. L’esponente del gruppo misto, in base ai documenti ottenuti dall’ufficio tecnico, ha evidenziato la vulnerabilità degli edifici scolastici sangiorgesi e la scarsa capacità dei plessi a resistere anche a sismi di bassa intensità. Pedicini, pertanto, ha chiesto di valutare la possibilità di spostare la popolazione scolastica in ambienti più sicuri. Il delegato ai Lavori pubblici insieme all’assessore all’Istruzione hanno rintuzzato duramente la consigliera, accusata di creare allarmismi: “Ancora una volta la consigliera del gruppo misto Francesca Pedicini dimostra la sua inadeguatezza a ricoprire il ruolo di consigliere, ed è davvero molto grave oltre che fuori luogo che per il proprio tornaconto personale e politico procura allarmismo tra i genitori della nostra comunità”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia