Maggio ed Hetemaj esultano: “Fondamentale vincere”

0
209

La risolve nel finale e strappa tre punti fondamentali il Benevento, lanciando ancor di più nel baratro il Cosenza e sfruttando l’ultimo lampo giallorosso. Risultato pesantissimo che premia la cattiveria degli uomini di Inzaghi, bravi nel cercare l’occasione giusta sfruttando fino all’ultimo tutti i tentativi creati. Corsa, quantità e sofferenza per novanta minuti ed oltre, con lo sguardo fisso verso l’obiettivo più importante. In pieno recupero il “Vigorito” è esploso di gioia ed ha reso ancor più torride le temperature giallorosse. Grandi sorrisi ma tanta fatica alla fine di una settimana che ha regalato al Benevento sei punti tra derby e Cosenza. A fine partita, il capitano della Strega Christian Maggio ha analizzato ai nostri microfoni sia la prestazione contro i rossoblù sia i sei giorni di fuoco vissuti dai sanniti: “Tra Salernitana e Cosenza abbiamo affrontato due squadre completamente diverse nel loro modo di giocare pur mantenendo lo stesso modulo”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia