Rifiuti, il Prefetto chiama l’Esercito per Casalduni e Toppa Infuocata

784

Sarà formalizzata la richiesta di intervento dell’esercito per controllare lo Stir di Casalduni, la piattaforma ‘Fungaia’, il sito ecoballe di Toppa Infocata. Quanto deciso ieri a seguito di convocazione e svolgimento del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica coordinato dal prefetto di Benevento, Francesco Antonio Cappetta con la presenza del presidente Di Maria e dell’amministratore Samte, Carmine Agostinelli. Adesso occorrerà formalizzare i vari passaggi procedurali per giungere al risultato, ma è stata avviata la prima tappa di un iter che non dovrebbe incontrare sulla sua strada significativi ostacoli, vista l’ampia convergenza istituzionale sulla necessità di controlli adeguati.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia