Pietrelcina-Assisi, nasce l’asse del turismo religioso

0
406

Nell’ambito del Pellegrinaggio Pietrelcina-Assisi del 7 e 8 settembre 2019 con il Treno storico in partenza alle 9 dalla Stazione Centrale di Benevento, verranno effettuate soste in alcune Stazioni dei centri della dorsale appenninica per consentire gli incontri dei partecipanti con gli amministratori pubblici e i rappresentanti della società civile e del mondo della produzione locali. ‘Il Pellegrinaggio Pietrelcina-Assisi’ ha precisato infatti il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, «è una iniziativa di carattere religioso; ma non solo. L’intento delle soste nei piccoli borghi lungo il percorso fino ad Assisi è infatti anche quello, da un lato, di testimoniare il comune disagio socio-economico che travaglia l’intera dorsale appenninica, riportando all’attenzione della politica nazionale il tema delle pesanti ed insostenibili sperequazioni tra aree metropolitane ed aree interne e tra Nord e Sud del Paese; dall’altro lato, di riaffermare la volontà delle Istituzioni e della gente della dorsale appenninica di voler continuare a viverci e a lavorare per farla rinascere».

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia