“Nel Sannio la disoccupazione giovanile è al 60%”

720

«Non si vede alcun segnale di ripresa nel Sannio e in Irpinia, ma anzi la crisi si aggrava e aumenta la disoccupazione giovanile. I numeri descrivono una crisi delle aree interne che continua. Bisognerebbe far ripartire gli investimenti e spendere le risorse comunitarie, e in ambito nazionale riportare il Mezzogiorno al centro dell’attenzione», così il segretario dell’Ust Cisl Irpinia Sannio, Mario Melchionna.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia