Decreto Sicurezza, scontro Lega-Diocesi

770

Abbiamo registrato ieri la posizione della cooperativa diocesana iCare, insieme ad altri uffici diocesani, che ha preso una chiara posizione schierandosi contro il ‘Decreto Sicurezza bis’ previsto dal Governo per arginare diversi fenomeni malavitosi che vanno dalla lotta alla mafia, fino all’immigrazione irregolare spesso terreno di scontro tra l’esecutivo italiano e le Ong che il più delle volte disattendono le scelte nazionali e forzano i divieti di attracco nei porti italiani. Allo stato attuale sono 37 le associazioni e movimenti presenti sul territorio diocesano che hanno aderito all’appello lanciato Sportello di ascolto fragilità Dit – Do it together della cooperativa sociale di comunità iCare e della Caritas diocesana ai senatori di non votare il ‘Decreto Sicurezza bis’, approvato dalla Camera.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia