Comandante Municipale, il caso finisce a Bruxelles

1058

Non si placano le polemiche relative al decreto di nomina di Fioravante Bosco a comandante della Polizia Municipale di Benevento. In questi giorni si stanno succedendo, a ritmo incalzante, le contestazioni da più parti sulla legittimità della nomina di Bosco. Tra gli ultimi sviluppi quelli relativi alla parlamentarizzazione della vicenda in sede comunitaria, nell’assise rappresentantiva continentale: insomma il “caso Bosco” arriva a Bruxelles. Presentata interrogazione del Partito Popolare Europeo “sulla violazione dei principi per l’accesso a un’attività lavorativa”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia