Schiattarella arriva lunedì, ma Inzaghi aspetta almeno altri due colpi

787

Oltre un mese a disposizione per ritoccare la squadra, continuare a modellarla seguendo le indicazioni delle amichevoli precampionato e, soprattutto, quelle dei primi impegni ufficiali, a partire dalla Coppa Italia. In questo momento, il Benevento vive in una situazione d’equilibrio, non si lascia prendere dalla frenesia, anche perché è convinto di aver sistemato le cose più urgenti. Con l’acquisto di Kragl, Sau e Manfredini, e quello imminente di Schiattarella – la cui formalizzazione è prevista per lunedì -, il club giallorosso si sente quasi a posto così. Quasi perché in realtà qualche vuoto da riempire ancora c’è.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia