L’agente di Coda: “Entro dieci giorni la decisione sul rinnovo del contratto”

799

Ha scelto di ricominciare da dove aveva lasciato, ovvero con il gol. Massimo Coda ha già esultato più volte in queste prime amichevoli stagionali del Benevento, in attesa di cominciare a fare sul serio. Sua la zampata che ha permesso alla Strega di pareggiare contro il Napoli nel test di Carciato e sua anche la giocata che ha liberato Armenteros per il vantaggio con la Fiorentina. Un mix, insieme alle reti contro Pinzolo e Las Vegas, che gli hanno permesso di non perdere il feeling con la porta avversaria, dettando così la continuità rispetto alla passata stagione. Oltre al campo però, il lavoro passa anche dagli schemi di Inzaghi alla scrivania, con il calciatore e la società giallorossa ancora in attesa di formalizzare il rinnovo. Una situazione che non si risolverà nel breve periodo, ma che presto potrebbe portare a sviluppi importanti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia