Rione Libertà-Pinto, è divorzio

0
364

Quel legame che ai più sembrava inossidabile alla fine è venuto meno. Il Rione Libertà e Maurizio Pinto si dicono addio. Una decisione non certo dovuta a dissapori tra la società beneventana ed il tecnico, bensì da una riflessione fatta dallo stesso allenatore all’indomani della vittoria dei play off contro il Molinara. L’approdo in Prima categoria, oltre che motivo di orgoglio e soddisfazione per chi l’ha reso possibile, comporterebbe per i diretti interessati un maggiore impegno ed una più assidua presenza.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia