Benevento, dopo Kragl parte l’assalto a Marco Sau

0
850

La prima tessera del mosaico è andata al suo posto: Oliver Kragl è un nuovo giocatore del Benevento. Nel primo pomeriggio di ieri, è arrivato il comunicato ufficiale della Figc che ha deliberato lo svincolo d’autorità di tutti i tesserati del Foggia Calcio. Il passaggio necessario per consentire al club giallorosso di depositare il contratto che il centrocampista tedesco aveva già sottoscritto due settimane fa (vincolo triennale fino al 30 giugno 2022 con opzione di rinnovo). Stamattina Kragl si metterà in viaggio in treno verso Pinzolo e nel pomeriggio potrebbe anche sostenere il primo allenamento agli ordini di Pippo Inzaghi. Il mercato del Benevento non si fermerà. L’intenzione della società è quella di coprire qualche altro vuoto d’organico a stretto giro di posta, magari prima dello spostamento della truppa giallorossa a Moena. Le priorità sono sempre le stesse: un centrocampista e un attaccante. Per quanto riguarda il primo, non è stata affatto abbandonata la pista che conduce a Pasquale Schiattarella. Con il passar del tempo, il diesse Foggia spera che la posizione della Spal si ammorbidisca, facendo leva su un’intesa di massima già trovata da tempo con il calciatore napoletano. Sul fronte offensivo, invece, l’uomo mercato del club di via Santa Colomba conta di chiudere per Marco Sau.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia