La lente della Procura sulla discarica Tre Ponti

0
282

Gestione illecita dei rifiuti e mancato ripristino ambientale nella fase post operativa della discarica Tre Ponti di Montesarchio. Sono i reati contestati dalla Procura della Repubblica di Benevento a Francescopaolo Ventriglia, commissario liquidatore del Consorzio unico di bacino Napoli-Caserta e Nicolino Cardone, ex amministratore delegato della Samte. Una notifica giunta dal sostituto procuratore Assunta Tillo che fa seguito all’esposto presentato nel 2015 da un gruppo di attivisti sanniti, in cui si denunciava il progressivo stato di abbandono e degrado dell’area, con potenziali rischi per l’ambiente.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia