Rifiuti, rischio crisi ma la Provincia ordina i lavori allo stir di Casalduni

647

Deliberata l’approvazione di un intervento di manutenzione straordinaria-ripristino funzionalità per lo Stir di Casalduni, con fondi pari al 990mila euro, già a suo tempo stanziati per un intervento di potenziamento dell’infrastruttura, che avrebbe dovuto ospitare anche una linea trattamento di rifiuti organici, con tritovagliatura e stabilizzazione. Venuta meno quest’ultima prospettiva, con delibera presidenziale, si è disposto di usare i fondi disponibili per riparare i danni determinati dal rogo dello scorso 23 agosto all’impianto ubicato in contrada San Fortunato, da allora completamente bloccato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia