Smantellata la centrale della coca: era in una villa

0
890

Erano ormai in procinto di uscire dal cortile di un’abitazione ubicata in un terreno, collocato a ridosso della periferia dell’abitato di San Giorgio del Sannio, i due uomini fermati in automobile, colti in flagranza di reato, a trasportare cento grammi di cocaina a bordo della stessa berlina. Sono stati arrestati, insieme ad un altro pusher ritenuto coordinatore del sodalizio criminale, dagli agenti della Squadra Mobile di Benevento, diretta dal vicequestore Emanuele Fattori.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia