Ennesimo caso di razzismo nel calcio: l’ultimo episodio a Molinara

2844

Ancora un caso di razzismo nel calcio. Teatro dell’ennesimo episodio da condannare il campo di calcio di Molinara, scenario della semifinale play off del campionato di Seconda categoria tra i padroni di casa ed il Circello. Posta in palio elevata, derby sentito e adrenalina a mille. In campo ci sono ventidue calciatori pronti a darsi ‘battaglia’ per conquistare l’accesso alla finale. Gara maschia, interventi duri a volte anche a limite del regolamento con il direttore di gara, Alfredo Cardinale di Ariano Irpino chiamato più volte a sedare gli animi ‘surriscaldati’ in campo, ma per il resto si tira dritto verso l’obiettivo finale. A rendere lo scenario triste ed amaro ci pensa qualche spettatore sugli spalti e, a quanto ci riferiscono, la delusione si amplifica oltremodo perché riguarderebbe un gruppo di ragazzini che hanno pensato bene di prendere di mira i tre calciatori di colore presenti nelle fila del Circello: Sambou Saikou, Sanna Conteh e Sheriff Abu.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia