La scoperta di successo di Eni nell’offshore dell’Indonesia

938

L’azienda italiana di petrolio e gas Eni ha perforato e testato con successo un pozzo nel blocco di East Sepinggan, al largo di Kalimantan, in Indonesia. Il gigante del petrolio è presente in Indonesia da quasi 18 anni e ha un ampio portafoglio di attività in esplorazione, produzione e sviluppo.

Sulla base dei dati del principale broker italiano TradeFW, l’ultimo successo di Eni e i piani futuri indicano che Eni sarà uno dei titoli più caldi dell’Eurozona nel 2019.

La scoperta in mare aperto dell’Indonesia: una spinta per il titolo Eni
La scoperta segna la terza scoperta consecutiva della società nel paese. Il pozzo è stato perforato ad una profondità di 3400 m (11,155 piedi) MD in 1.592 m (5.223 ft) di profondità d’acqua e ha incontrato 15 m (49 ft) di sabbie nette portanti il gas in due livelli separati di età miocenica. Secondo i dati registrati dal test di produzione, nella configurazione di produzione il pozzo può erogare 70 MMscf /g di gas e 1.000 b/g di condensati associati. Data la prossimità della scoperta che è in linea con l’esplorazione del campo vicino dell’azienda, i costi e il tempo di esecuzione saranno sostanzialmente ridotti.

L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, ha spiegato perché questa scoperta è così importante e come stanno ripagando le strategie del gigante petrolifero: “Questo nuovo successo implementa ulteriormente la strategia di crescita della Società nel Bacino del Pacifico dove, oltre alla sua presenza in Indonesia, Australia e in Cina, Eni ha recentemente firmato nuovi contratti di esplorazione in Vietnam, Myanmar e Cina. La ricerca di Merakes è significativa poiché rafforza la nostra posizione di operatore in Indonesia.

Inoltre, grazie alla sua vicinanza al campo di Jangkrik, attualmente in fase di sviluppo, questa nuova scoperta di gas potrebbe fornire in futuro ulteriori volumi di gas all’impianto di LNG di Bontang. Questo nuovo risultato dimostra ancora una volta l’efficacia dell’approccio strategico di Eni all’esplorazione, che si basa sul funzionamento con quote elevate in fase di esplorazione per valorizzare al meglio il successo dell’esplorazione “.

Con ottime notizie, arrivano grandi opportunità di investimento. Sebbene l’industria del petrolio e del gas sia stata un po’ poco attraente ultimamente, Eni è una boccata d’aria fresca e un’opportunità da non perdere. Ha un rapporto P/E di 9, basato sugli ultimi dodici mesi, il che significa che a prezzi correnti, gli acquirenti pagano 9 € per ogni 1 € di profitti annuali finali. La crescita dell’EPS lo scorso anno è stata forte e il livello del debito è ragionevole. L’ultima scoperta e i piani di espansione che la compagnia ha pianificato per il 2019 porteranno molta entusiasmo agli azionisti di Eni!

Il titolo Eni è un degno investimento?

L’anno è appena iniziato, ma Eni ha già fatto degli annunci che lo renderanno un degno investimento. La compagnia espanderà la sua presenza in Medio Oriente attraverso vari contratti. Uno degli accordi più importanti che potrebbero essere estremamente redditizi per gli investitori è il Memorandum of Understanding (MoU) con l’Autorità nazionale per il petrolio e il gas del Regno del Bahrain (NOGA). Questo contratto consente a Eni di espandersi nell’unico paese del Golfo che si prevede detenga un immenso potenziale offshore.

L’accordo fa parte della strategia della compagnia per diversificare il proprio portafoglio esplorativo attraverso bacini con potenziale di idrocarburi liquidi. Inoltre, l’anno scorso, Eni ha iniziato le attività di esplorazione nel Sultanato dell’Oman e ha stretto accordi con l’Abu Dhabi National Oil Company (ADNOC). La compagnia è presente anche in altri paesi del Medio Oriente come il Libano e l’Iraq.

Non c’è dubbio che Eni sia uno dei migliori titoli eurozona nel 2019 e una grande opportunità di investimento. Tuttavia, l’agente di borsa online al quale scegli di affidare i tuoi investimenti gioca un ruolo importante nel risultato del tuo trade, quindi assicurati di dare a questo passaggio la giusta attenzione che merita. TradeFW.com è uno dei principali broker di borsa del settore ed è un ottimo esempio di quali servizi dovrebbe offrire un agente di borsa affidabile.

TradeFW ti offre l’opportunità di scambiare il titolo Eni in un ambiente sicuro, moderno e professionale. L’azienda è autorizzata e regolamentata; Ti copre con protezione del saldo negativo, mantenendo anche il tuo capitale in un account segregato. La sicurezza è estremamente importante, soprattutto quando si pianifica di fare un investimento a lungo termine. Per riassumere, con un titolo di prim’ordine come Eni e un broker di prim’ordine, sei a metà strada e il tuo successo finanziario è più vicino di quanto pensi!