Sant’Agata de’ Goti – Mattanza di cani e gatti a Cantinelle

0
1251

Una mattanza crudele. E’ quella che si è consumata a Sant’Agata de’ Goti, nella contrada di Cantinelle, area limitrofa al territorio di Dugenta: sono stati avvelenati otto tra cani e gatti, contaminati con agenti al veleno probabilmente miscelati all’interno di cibo. Una vera e propria mattanza, che potrebbe non essersi ancora conclusa. Nella speranza di risalire agli autori di questa barbarie, sarebbe già stato decifrato il killer ‘chimico’: si tratterebbe di stricnina, potentissimo veleno spesso utilizzato per la lotta ai ratti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia