“Danno erariale, Fausto Pepe paghi 31mila euro”

823

Fausto Pepe è stato citato dalla Procura della Corte dei conti per danno erariale, danno che è stato conteggiato in 31mila euro. Tanto l’ex sindaco di Benevento rischia di dover sborsare a titolo di risarcimento per la vicenda che riguardò, la nomina a dirigente finanziario di Emilio Porcaro, deceduto un anno fa e nominato capo della Ragioneria nel luglio del 2013. L’udienza di discussione ora è fissata per il prossimo dodici giugno e – come detto – la richiesta della Procura regionale della magistratura contabile è la condanna per danno erariale (31mila euro).

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia