Montesarchio – Occupazione suolo pubblico, riflettori sulle concessioni

1226

Domenica di critiche al gazebo del Movimento Cinque Stelle di Montesarchio, dove i consiglieri di opposizione Orazio Gerardo, Giuseppina De Mizio e Mario Damiano, affiancata dal deputato Pasquale Maglione, hanno puntato i riflettori principalmente sui tributi locali. “Le solo parziali riscossioni Tari”, hanno dichiarato i pentastellati, “hanno determinato, nei confronti di Samte e Provincia di Benevento, un debito per circa un milione. In più abbiamo un contenzioso che ha determinato il ricevimento di due decreti ingiuntivi. Decreti che sono oggetto di confronto per mendicare una ulteriore dilazione. Senza contare l’arretrato di tre mesi sui quattro del recente affidamento ad Irpinia Ambiente spa”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia