Bilancio e Asi, la partita alla Rocca si chiude a fine anno

0
690

L’ultima settimana di dicembre sarà fondamentale per il neo presidente della Provincia Antonio Di Maria. Alla Rocca dei Rettori si tornerà in Aula il 27 dicembre. Subito dopo Santo Stefano infatti il presidente ha convocato una seduta per approvare anzitutto il Bilancio consolidato: un semplice adempimento perchè i conti della Rocca sono a posto. Vanno ‘mescolati’ con quelli di Asea assai meno solidi, ma anche l’agenzia ambientale ha almeno chiuso a dicembre due pratiche importanti: l’ok al concordato e la rateizzazione del debito con la Regione. Poi c’è la tradizionale ricognizione delle Partecipate e l’affidamento ad Asea del servizio di ispezione e controllo degli impianti per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari nel territorio di competenza della Provincia di Benevento. Poi una serie di debiti fuori bilancio riconosciuti da sentenza. Un Consiglio, insomma, molto agevole. Assai più intricata la partita che all’indomani (il 28) si giocherà al consorzio industriale Asi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia