I Timbers non riscattano Armenteros, ma il rientro a Benevento non è scontato

825

I Portland Timbers sono intenzionati a far scadere l’opzione di riscatto del cartellino di Samuel Armenteros, valida fino al 31 dicembre, quando scadrà il prestito e l’attaccante svedese tornerà a essere a tutti gli effetti un calciatore del Benevento. Non è detto che ciò accada anche perché l’ex Heracles non sembra molto allettato dalla possibilità di rivestire la casacca giallorossa. Il suo entourage proverà a trovare una soluzione ed è probabile che la prossima settimana si incontri con i dirigenti del club di via Santa Colomba per arrivare a un accordo. E magari anche per trattare sul prezzo del riscatto del cartellino che rappresenta l’ostacolo maggiore per i Timbers. La società di Portland potrebbe far scadere l’opzione, al fine di ritrattare le condizioni per il riscatto. Almeno questo è ciò che si augura lo stesso Armenteros che vorrebbe restare in Mls. E una simile soluzione potrebbe far comodo pure al Benevento che, altrimenti, dal 1 gennaio dovrebbe mettere a bilancio un altro pesante ingaggio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia