Pasticcio Benevento: il Verona fa il colpo… Grosso [FOTO]

861

Doveva essere la partita del definitivo rilancio, ora il Benevento rischia di precipitare nuovamente nel vortice del panico. Il Verona fa il colpo Grosso al ‘Vigorito’, condannando i giallorossi alla terza sconfitta casalinga, la quinta stagionale. Decisivo un gol di Matos a inizio ripresa, viziato probabilmente da un fuorigioco di Di Carmine, ma al di là del risultato e degli episodi che l’hanno determinato (a partire da un inguardabile calcio di rigore fallito da Coda e da un’ingenua espulsione di Costa), a preoccupare è la prestazione offerta dalla Strega che ha ridato l’impressione di aver smarrito lo spirito visto a Palermo, ma pure quella capacità di concentrare le energie al fine di produrre sforzi costruttivi. Brucia la sconfitta, perché il ritardo dal primo posto aumenta a otto lunghezze, ma soprattutto perché arriva contro una squadra che non vinceva in trasferta da settembre, che veniva da un punto raccolto nelle ultime tre partite e soprattutto che, prima di ieri sera, aveva sempre preso gol.


L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia