Nuovo raid in casa dell’ex sindaco

0
940

Torna nel mirino dei ladri la villa paterna dell’ex sindaco di Castelvenere Alessandro Di Santo. Dopo venti giorni dal primo furto e dopo la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocata dal prefetto proprio a Castelvenere, degli sconosciuti hanno segato le inferriate di ferro di una finestra sul retro dell’abitazione e sono penetrati all’interno mettendola a soqquadro. Ancora una volta sul posto, in contrada Foresta, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia