De Luca-M5S: lo scontro irrompe nell’assemblea Confindustria

0
619

Un lungo dibattito con toni analitici sulla situazione difficile dell’economia regionale e le prospettive sulla situazione infrastrutturale per la provincia di Benevento – soprattutto grazie all’effetto indotto della Tav Ac tra Napoli e Bari – è stato surriscaldato nella fase finale dallo scontro politico tra governatore De Luca e M5S con un intervento durissimo nei confronti dei pentastellati da parte del governatore della Campania: “Capaci di dimostrare l’esistenza nel vuoto, nella loro testa non c’è neanche un elettrone ed un protone”, le parole di De Luca, che nel suo intervento ha avanzato una premessa: “Se non si risolve la crisi con l’Europa crolla l’intero Paese e sprofonda il Mezzogiorno, a causa di un Governo che vede dei giovanotti che passano metà giornata a vedere come va sui social piuttosto che impegnarsi nella fatica del governare”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi