Carcinosi peritoneale, intervento d’avanguardia al San Pio

0
350

Pochi giorni fa è stata dimessa dal presidio Ospedaliero Rummo dell’AO San Pio, una paziente affetta da tumore ovarico avanzato con carcinosi peritoneale. La signora è stata sottoposta ad un delicato intervento di asportazione del peritoneo, del colon, dell’utero, delle ovaie con chemioterapia intraoperatoria, in quanto il tumore in stato avanzato si era diffuso a tutta la cavità addominale. L’intervento ha avuto successo e la paziente è tornata a casa con una nuova prospettiva di guarigione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi