Benevento, resta irrisolto il rebus difesa

734

Da sabato pomeriggio, l’autunno del Benevento è un po’ meno grigio e malinconico. Il successo contro il Perugia ha permesso alla Strega di riaprire il sorriso e di ritrovare un pizzico di serenità, in vista di una serie di impegni da brivido che potrà indirizzare, in un senso o nell’altro, la stagione dei giallorossi. I tre punti ritrovati hanno permesso a Viola e compagni di scacciare, almeno per il momento, paure e tensioni, ma è chiaro che non hanno certamente risolto in un colpo tutti i problemi che, in questo avvio di stagione, hanno frenato il loro rendimento. Il malessere più scoraggiante resta sicuramente quello di una difesa che continua a prender gol con una regolarità che non si confà a una squadra con ambizioni da vertice. Siccome non siamo proprio all’inizio dell’avventura, ma esattamente a un terzo del cammino, qualcosa va fatto perché può essere il sintomo di qualcosa di più profondo e sintomatico.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi