Rapina a Olivola, arrestato un 30enne

0
996

Sono scattati gli arresti in carcere per un trentenne originario di Tocco Caudio, Pierluigi Rotondi, gravemente indiziato di avere partecipato con un complice, il 17 novembre del 2017, ad una rapina a mano armata commessa nei confronti del distributore di carburanti ‘Mare Petroli’. Gravi gli indizi di colpevolezza nei confronti del giovane, originario di Tocco Caudio ma residente a Ceppaloni, a Tufara, peraltro indagato per l’omicidio del ventiseienne Valentino Improta rinvenuto cadavere carbonizzato sul Taburno.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi