Eventi natalizi, meno fondi per il 2018

808

Archiviato il ponte d’Ognissanti il calendario proietta inevitabilmente verso il clima natalizio, dentro il quale saremo totalmente immersi tra qualche settimana. E a poco più di un mese dal giorno dell’Immacolata che segna l’ouverture degli eventi natalizi, le amministrazioni comunali hanno già preso carta e biro e cominciato a fare i conti per testare le disponibilità di cassa e guardare sino a dove si può spingere la spesa. A Palazzo Mosti le prime riunioni sono già andate in scena e il primo screening ha già dato un verdetto importante: salve le irrinunciabili luminarie, riapparirà il bell’albero con le luci, ma l’amministrazione dovrà mettere in conto importanti rinunce.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia