Raid nella villa, anziani picchiati e rapinati

987

Notte di terrore in una villa in contrada Pugliano a Castelvenere: quattro malviventi con il volto travisato hanno fatto irruzione nell’abitazione di due anziani e non hanno esitato a picchiare i coniugi, molto conosciuti in paese, pur di indurli a farsi consegnare tutto quanto di valore in loro possesso. Il primo a essere aggredito è stato l’ex sindaco di Castelvenere Eugenio Carlo: svegliato dal rumore, è stato sorpreso al piano terra dai quattro che lo hanno immediatamente assalito e picchiato, per poi salire al piano di sopra dove si trovava la moglie.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia