Ancora randagi avvelenati in valle Caudina

0
741

I volontari dell’associazione ‘Mabello’ questa mattina varcheranno i cancelli della stazione dei Carabinieri di Cervinara per sporgere denuncia alla luce quello che appare un nuovo episodio di avvelenamento. Anzi, un triplice avvelenamento.
Tre randagi sono stati rinvenuti a Rotondi, al confine con Cervinara, a una manciata di metri l’uno dall’altro.
Gli attivisti della Onlus avevano ricevuto la chiamata di un cittadino che si era imbattuto in un cane in preda a convulsioni e spasmi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia