De Zerbi saluta il Benevento: “La mia avventura finisce qui”

950

L’addio era nell’aria. Anzi, era anche nei fatti visto che mancava solo l’annuncio ufficiale. Che è arrivato ieri per bocca del diretto interessato: Roberto De Zerbi non siederà sulla panchina del Benevento la prossima stagione. «Ormai non è più un segreto, non sarò più l’allenatore del Benevento» ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico bresciano, anticipando le domande dei giornalisti. Va a ruota libera RDZ, i pensieri si intrecciano, le sensazioni si accavallano tra l’orgoglio di aver svolto al massimo il proprio mestiere, la malinconia dei saluti e il dubbio se quella fatta possa essere o meno la scelta giusta: «Sono convinto che dopo una retrocessione non si può ripartire con lo stesso allenatore. Se sia o meno la scelta giusta non lo so, ma so che è una decisione presa in buonafede, tra l’altro comunicata alla società già da tempo. Dopo la partita con il Cagliari, ho manifestato le mie intenzioni al presidente e al direttore sportivo. Alla squadra invece l’ho comunicato solo oggi (ieri, ndr) perché c’era un campionato da chiudere bene».

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia