Mafia, l’Osservatorio: “Usura e racket spie delle infiltrazioni”

0
416

“L’usura e le estorsioni sono i delitti ‘spia’ della presenza mafiosa sul territorio. Entrambi ormai servono in egual misura alle mafie per penetrare nel tessuto economico-immobiliare sia in un contesto urbano, sia in uno rurale. L’usura e il racket delle estorsioni sono finalizzati prevalentemente ad acquisire e accumulare liquidità e patrimoni e in Molise hanno sempre di più lo scopo di penetrare nelle attività economiche del nostro territorio per condizionarlo pesantemente e piegarlo agli scopi criminali più tipici come ad esempio il riciclaggio”.
Comincia così l’ultima nota di Vincenzo Musacchio, Daniele Colucci e Vincenzo Casale, rispettivamente presidente, vicario e componente dell’Osservatorio regionale antimafia del Molise.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia