Nega una sigaretta a tre giovani, picchiato brutalmente

0
496

Grave episodio sabato notte ad Avellino. Un uomo, 40enne, stava passeggiando lungo Corso Vittorio Emanuele, quando è stato avvicinato da due ragazzine quindicenni e un 22enne, di etnia rom. Una delle due minori ha chiesto una sigaretta all’uomo, ma sentendosela negare, ha deciso di rubargli il cellulare. L’uomo ha inseguito i tre ragazzi riuscendoli a bloccare all’altezza del Palazzo della Prefettura.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia