Ampliamento Stir, arriva il ‘no’ di Pratola Serra

0
387

Nonostante non sia pervenuto alcun invito a partecipare alla conferenza dei servizi tenutasi giovedì 11 gennaio negli uffici irpini della Regione Campania, il Comune di Pratola Serra esprime, senza mezzi termini, la sua contrarietà all’ampliamento dello Stir di Pianodardine. La sua posizione va in continuità con quanto fatto in questi anni, con azioni di sensibilizzazione volte alla riqualificazione della Valle del Sabato e non all’accanimento in un’area già duramente provata da una condizione di inquinamento diffuso. Basti pensare al Protocollo d’intesa stipulato nel 2010 al fine di ridurre l’inquinamento nella valle, o ancora al verbale approvato lo scorso anno in Consiglio comunale con il quale si chiedeva la delocalizzazione dello Stir e interventi di bonifica dell’area.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia