Ashong va a Malta e ‘libera’ Guilherme: via anche Cotticelli

1196

L’avventura in giallorosso di Nii Nortey Ashong è durata appena quattro giorni. Il Benevento lo ha messo sotto contratto lo scorso 5 gennaio, ma ieri ha già trovato l’accordo per la sua cessione, a dimostrazione del fatto che il suo acquisto fosse un’operazione messa in piedi per liberare uno slot per atleti extracomunitari e procedere così al tesseramento del brasiliano Guilherme. Ashong è stato sistemato a Malta, precisamente allo Sliema Wanderers, società che milita nella Premier League maltese e che attualmente occupa il sesto posto in graduatoria. Con la formazione della città di Sliema il Benevento ha concluso una doppia operazione: a Malta, infatti, oltre al terzino ghanese, si trasferisce anche il quarto portiere, quell’Antonio Cotticelli che la società giallorossa tesserò due stagioni fa, per poi girarlo in prestito prima all’Agropoli e poi al Campobasso. Adesso, l’estremo difensore scuola Lazio si rimetterà in gioco a Malta per sei mesi, per poi fare ritorno in giallorosso visto che il trasferimento allo Sliema Wanderers è a titolo temporaneo. Come detto, la cessione di Ashong libererà il posto in lista a Guilherme, tanto è vero che già ieri il Benevento ha depositato tutto l’incartamento in Lega e adesso attende che arrivi il transfert dalla federazione polacca per ufficializzare l’operazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia