Ondata di furti a Nusco, “ora un tavolo in Prefettura”

0
355

Dopo lo sventato furto nell’area industriale di Nusco di fine novembre di costosi attrezzi di lavoro di un’industria metalmeccanica con recupero della refurtiva e fuga dei malviventi da parte dei carabinieri, nel mese di dicembre si è acuito il fenomeno criminoso di furti sull’intero territorio. “Nell’anno 2017”, scrivono in una nota i consiglieri comunali di opposizione Giovanni Marino e Lucio Molinario, “sono avvenuti sul territorio nuscano almeno 50 di piccoli/grandi o tentati furti. Da più parti ci sono arrivate segnalazioni di diversi furti nel centro cittadino e per le campagne. Un fenomeno che per le dimensioni che va assumendo diventa sempre più preoccupante”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia