Ambito sociale B3, i Comuni non pagano

570

L’Ambito B3 si accinge ad avviare le procedure per il recupero delle somme di compartecipazione dei Comuni morosi. Tanto emerge dalla delibera 17 ratificato dal coordinamento istituzionale del B3 nella seduta del 14 dicembre. Una decisione presa all’unanimità dei presenti. “Tutti i Comuni associati”, si legge nell’atto licenziato dal coordinamento guidato da Antonio De Mizio, “sono chiamati a contribuire con risorse proprie alla realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali secondo le modalità che sono determinate dal Piano sociale regionale iscrivendo, quindi, nel proprio bilanci”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia